Cosa sono i codici QR, come si leggono e come si creano

Sono sicuro che molti di voi saranno incuriositi da questa parola perchè non ne conoscono il significato, ma sono sicuro che quasi chiunque almeno una volta si sia imbattuto in un codice QR (dall’inglese quick response, ovvero risposta rapida) che alla fine funziona in modo analogo al codice a barre dei supermercati con la differenza di contenere link, testi, immagini e altri contenuti virtuali. Questi codici di solito si trovano nelle riviste, sui muri dei centri storici delle città, nei volantini dei negozi e sui siti web; un esempio di QR code (dall’inglese) è questo a fianco, creato da me e che significa: Techweaver, un blog riguardo informatica, intrattenimento, hacking, insomma tutto il bello della tecnologia! Certo, facile a dirsi, ma difficile a farsi? La risposta è no, per creare o leggere un codice del genere vi sono tantissimi servizi web, programmi, applicazioni per cellulari davvero facili da usare. Adesso quindi iniziamo a vedere come decifrare un QR tramite un servizio web da pc: il servizio più semplice che ho trovato è questo, e permette tramite l’upload dal computer o tramite URL di un immagine PNG dove è contenuto il codice QR, di decifrarlo semplicemente premendo invia. Per quanto riguarda la creazione di un codice QR potete usare questo semplicissimo generatore il quale permette l’inserimento di URL, testi, numeri telefonici ed sms.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
PDF Creator    Invia l'articolo in formato PDF   
TAGS: , , , ,

0 Comments



You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment


Notify me of followup comments via e-mail. You can also subscribe without commenting.