Cd o DVD graffiato? Aspetta a buttarlo!

Vi è mai capitato di ritrovarvi nella situazione di non poter giocare ad un videogame, ascoltare una canzone o vedere un film a causa di alcuni graffi sul cd o DVD? Bhè se avete già buttato via il disco allora ormai è troppo tardi, ma se cel’avete ancora e vi piacerebbe avere la possibilità di riutilizzarlo ecco qua un metodo un po vecchio ma che pochi conoscono; in pratica si tratta di fare una cosa molto ma molto semplice e forse non ci crederete, ma vi assicuro che non è una bufala, quindi ecco cosa fare:  prendere un batuffolo di cotone e intingerci un po di dentifricio, dopodichè spalmare delicatamente il dentifricio sul graffio fino a che non lo si vede sparire o quasi; fatto questo lavare il disco con acqua e asciugare, se avete lavorato bene e i graffi non sono troppo profondi allora il disco tornerà di nuovo in funzione. Ecco qua però delle precisazioni: il dentifricio da usare non deve essere molto elaborato, quindi senza granuli e di una sola sostanza, (va benissimo il classico bianco alla menta). Un’altra cosa: il trucco non dura all’infinito, quindi vi consiglio caldamente di masterizzare il disco non appena avrete constatato la sua nuova integrità; tengo a precisare inoltre che se il danno è troppo elevato questo metodo non funziona, ma vedremo in un prossimo articolo come provare a recuperare un cd o dvd virtualmente utilizzando un programma.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Free PDF    Invia l'articolo in formato PDF   
TAGS: , , , ,

0 Comments



You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment


Notify me of followup comments via e-mail. You can also subscribe without commenting.